Studio del logo

Brand identity: comunicare la propria immagine aziendale

Chiunque può progettare un logo. Ma non tutti possono progettare il logo giusto.

David Airey

 

Con il termine Brand Identity si intende la molteplicità degli aspetti che identificano un marchio presso il suo pubblico. Vale a dire, l’insieme di quegli elementi grafici, di contenuto in fatto di comunicazione, che concorrono a determinare il modo in cui un marchio viene percepito.

Il brand, non è solo lo studio di un logo, un prodotto o un’azienda: è sostanzialmente l’immagine che viene proiettata verso l’esterno, e che determinano il gradimento e quindi il successo dell’azienda cui appartiene. Le grandi realtà hanno fatto della Brand Identity un punto chiave nello sviluppo del proprio piano aziendale. Pensando ai grandi marchi come Coca Cola o Adidas, abbiamo subito un’immagine ben precisa: il logotipo, i colori, il range prodotti, il messaggio pubblicitario. Questo perché sono realtà multinazionali che hanno investito molto nel riconoscimento dell’immagine aziendale. Ma i princìpi di massima sono esattamente gli stessi anche per le piccole realtà imprenditoriali: avere un logo e un’immagine coordinata facilmente riconoscibile identifica subito l’azienda nella mente del pubblico di riferimento, comunicando i valori e la mission in primis. Ecco dunque che il logo diventa l’elemento di riconoscimento per eccellenza, la veste grafica che per forma e colore incarna l’anima stessa dell’impresa.

 

 

logo-2.png

SEMPLICE MA NON SEMPLICISTICO

Puntare sulla semplicità nella costruzione di un logo permette di ottenere qualcosa che sia facilmente riconoscibile e identificabile. Evitare quindi inutili aggiunte o un numero eccessivo di forme, colori o fonts.

icon-G_S.1.png

VERSATILE

Un logo deve essere versatile e adattabile su qualsiasi forma o superficie. Deve poter essere stampato su un biglietto da visita o su un telone alto 30 metri senza perdere di consistenza e valore. Per questo va progettato con un software di grafica vettoriale.

icon-G_S.3.png

APPROPRIATO

Il logo deve essere coerente con quello che l’azienda vuole trasmettere e con quello che offre e che vende. Poi ci sono sempre le eccezioni: i loghi della Apple o della Microsoft non ci fanno capire che vendono prodotti informatici.

icon-G_S.4.png

RIDUCIBILE

Hai provato a stamparlo in dimensione ridotta? Questo perché un logo, quando funziona, deve poter essere visibile e riconoscibile pure in piccolo.

INVESTI NELLA TUA IMMAGINE!


EnglishFrenchGermanItalian